Postura in piedi, sostieni la colonna

Se stai leggendo questo post è per un motivo preciso: hai qualche problema con la tua postura in piedi, corretto? Lo sai anche tu, sei una persona attenta alla salute di tutto il corpo e della tua colonna, solo che il tuo lavoro ti obbliga a stare parecchie ore in piedi e, complice la stanchezza e il tempo che passa, la schiena inizia a risentirne.

Quindi? Quindi ecco alcuni consigli utili per migliorare la tua postura in piedi più qualche accortezza per far sì che la tua colonna non ne risenta.

Postura in piedi, abbandona le cattive abitudini

Una buona percentuale di dolori come lordosi e cifosi sono causate da abitudini che compromettono la salute della colonna vertebrale. Per esempio:

  • assumere posture scorrette durante il lavoro;
  • assumere posture scorrette nel tempo libero;
  • passare un momento di stress o stanchezza;
  • condurre uno stile di vita sregolato e di eccessi.

Se queste situazioni persistono o si ripresentano con regolarità, il nostro corpo si adatta al contesto, causando problematiche e fastidi a collo, articolazioni, schiena, gambe.

Ecco un altro esempio. Mettiamo che hai un negozio e il mese prima delle festività natalizie hai il picco di gente che viene a comprare da te, quando torni a casa la stanchezza è all’apice e, per rilassarti, ti accoccoli sul divano incurvando la schiena e formando una gobba. La sensazione all’inizio è piacevole, in realtà a lungo andare la colonna vertebrale inizia a lanciare il suo grido d’aiuto che si traduce in dolore persistente. A volte bastano piccoli gesti per prendersi cura della propria salute.

Postura in piedi, suggerimenti per lavorare meglio

Se passi molto tempo in piedi, ecco alcuni consigli che potrebbero tornarti utili per il benessere della tua schiena.

  • Attenzione a come sposti gli oggetti. Hai bisogno di spostare gli articoli del tuo negozio da uno scaffale all’altro? Non ruotare solo il tronco ma gira tutto il corpo.
  • Fletti le gambe quando sposti un peso. Se hai un oggetto pesante da spostare, assicurati di fare il movimento giusto: piega le gambe e avvicina la schiena al pavimento. Mai tenere le gambe dritte.
  • Usa una scala per ordinare gli oggetti in alto. Evita di allungare la schiena verso l’alto e sforzarti di riporre le cose allungando le braccia.

Occhio a come appoggi il piede

Sapevi che anche il modo con cui si appoggia il piede contribuisce a mantenere il corpo in equilibrio e, di conseguenza, una postura corretta? Un appoggio sbagliato, causato da atteggiamenti posturali non consoni, traumi, calzature sbagliate possono provocare, col tempo, dolori muscolari e fastidi. Per appoggio scorretto intendiamo tutte le volte che viene alterato lo stato naturale del piede quando entra a contatto con il terreno nell’area laterale, anteriore e posteriore dello stesso.

Se pensi che ci sia qualcosa che non va nel tuo modo di camminare, chiedi il parere di un professionista, che potrebbe suggerire l’uso di un plantare.

Aiutati con lo sport

Praticare attività sportiva con regolarità aiuta chiunque, soprattutto chi deve passare molto tempo in piedi. Palestra, yoga, pilates, nuoto sono dei veri toccasana per la tua colonna vertebrale.

E se ti serve un aiuto in più, gli articoli eKeep sono degli alleati validissimi!